/*382*/ Registro italiano dei Pazienti con Infezione da HIV e resistenza agli inibitori della Trascrittasi inversa, dell'Integrasi, della proteasi virale


AREA RISERVATA


Cos'è l'infezione da HIV?

L'infezione da HIV è un'infezione virale sostenuta da un retrovirus (Human Immunodeficiency Virus, HIV) che infetta e distrugge alcune cellule del sistema immunitario (i linfociti CD4+), determinando la progressiva riduzione delle difese immunitarie. La comparsa di una immunodeficienza HIV-correlata aumenta il rischio di contrarre malattie sia infettive sia neoplastiche e, oltre a una certa gravità, determina la diagnosi di AIDS (Acquired Immunodeficiency Syndrome).


Come si trasmette l'infezione da HIV?

L'infezione da HIV si può trasmettere tramite rapporti sessuali, scambio di siringhe usate, trasmissione verticale (da madre a figlio) o tramite le trasfusioni di sangue e/o emoderivati infetti.
In Italia, lo scambio di siringhe infette e la trasmissione sessuale rappresentano le due vie di trasmissione principali; quelle per trasfusione e trasmissione verticale costituiscono da tempo un evento raro grazie all'efficace introduzione dello screening per HIV.


Che aspettativa di vita ha un paziente con infezione da HIV?

L'introduzione della terapia antiretrovirale ha migliorato in modo significativo l'aspettativa di vita delle persone con infezione da HIV. Chi segue in maniera scrupolosa il "patto terapeutico" definito con il proprio medico curante e assume in modo regolare una terapia antiretrovirale efficace, ha un'aspettativa di vita vicina a quella della popolazione generale.




    Coordinato da
         
info@registroprestigio.com


Ultimo aggiornamento: 21 novembre 2019