/*382*/ Registro italiano dei Pazienti con Infezione da HIV e resistenza agli inibitori della Trascrittasi inversa, dell'Integrasi, della proteasi virale


AREA RISERVATA

In cosa consiste la terapia antiretrovirale?

La terapia antiretrovirale è costituita da un'associazione terapeutica di 2-3 farmaci attivi sul virus HIV. Le persone con infezione da HIV assumono generalmente una o più compresse. La scelta del regime terapeutico è guidata da diversi fattori, legati alle caratteristiche del paziente e del virus.


La terapia antiretrovirale ha degli effetti collaterali?

La terapia antiretrovirale attuale si caratterizza per l'efficacia elevata e per la scarsa incidenza di effetti collaterali. Molti degli effetti collaterali dei farmaci sono noti e, spesso, prevenibili e reversibili. Alla luce della durata cronica della terapia antiretrovirale, è importante mantenere sotto controllo questi aspetti.


Si può guarire dall'infezione da HIV?

I farmaci antiretrovirali permettono di controllare l'infezione, ovvero mantenere a livelli non rilevabili il virus HIV nel sangue e nei liquidi biologici. Il controllo completo della replicazione virale consente un recupero - e un mantenimento nel tempo - delle difese immunitarie dei pazienti, e permette di contrastare efficacemente la comparsa di infezioni e/o tumori. Tuttavia, la terapia antiretrovirale non può essere interrotta perchè si assisterebbe a una rapida ripresa della replicazione virale, alla riduzione dei linfociti CD4+ e al rischio di un peggioramento delle condizioni di salute.
L'utilizzo di una terapia antiretrovirale efficace non permette quindi di guarire completamente dall'infezione da HIV poichè il virus persiste in modo latente nelle cellule e nei tessuti.




    Coordinato da
         
info@registroprestigio.com


Ultimo aggiornamento: 21 novembre 2019